Top
  >  Trekking   >  Camminata Camogli – San Fruttuoso per il passo del Bacio
Passo del Bacio

Il trekking da Camogli a San Fruttuoso per il passo del Bacio si trova in Liguria, nel Parco di Portofino. E’ uno dei sentieri più suggestivi della Liguria di Levante. Regala molte emozioni per la vista e gli scorci mozzafiato sul mare. Il tratto così esposto però non lo rende accessibile a tutti, non è da sottovalutare! Ecco tutto quello che devi sapere…

PARTENZA: camogli (ge) 
ARRIVO: SAN FRUTTUOSO (GE)
DISLIVELLO: IN SALITA 550 M, in discesa 620 m
TEMPO DI PERCORRENZA:  3H30′ – 4h
SEGNAVIA: DUE PALLINI ROSSI – due triangoli rossi vuoti
DIFFICOLTÀ: EE, non può essere affrontato se soffri di vertigini
Auto o treno?

La camminata da Camogli a San Fruttuoso per il passo del Bacio inizia da Camogli e se avete la possibilità vi consiglio vivamente il treno. A meno che non sia bassissima stagione o un giorno in settimana trovare un parcheggio è assai difficile. Il treno rimane la soluzione più comoda. Se non potete fare a meno della vostra auto nei dintorni dalla stazione potreste trovare qualche parcheggio libero o a pagamento. In alternativa, saltando la prima parte di camminata, potete parcheggiare la vostra auto al parcheggio di San Rocco a pagamento dalle 8 alle 20. La tariffa giornaliera per i non residenti è di 10 euro. 

Percorso

Usciti dalla stazione di Camogli prendi la sinistra proseguendo su Viale N. Cuneo. La direzione è San Rocco, ci saranno molti cartelli a indicarvi la via tra cui il segnavia a due pallini rossi e un cerchio rosso vuoto. Dopo pochi metri a sinistra si trova una  stradina lungo la riva  del Rio Gentile. Si attraversa il torrente su un piccolo ponticello e inizia una mulattiera in salita che vi conduce a San Rocco di Camogli (221 m).

Da San Rocco di Camogli, oltre a godere di una prima vista dall’alto del Golfo, si snodano diversi sentieri. A destra della chiesa segui il segnavia con i due pallini rossi che indica per San Fruttuoso via Passo del Bacio (vi faccio notare che, a parer mio, c’è stato qualche problema negli orari indicati, qui troverete 2 ore e 30, al prossimo cartello, dopo 30 minuti di camminata, troverete… 3 ore?! Da qui considererei dalle 3 alle 3 ore e mezza). Appena dopo il cartello troverai una fontana dove rifornirvi l’acqua. Se non hai il pranzo consigliatissima la focaccia al formaggio al Panificio Maccarini  da pregustare davanti al mare di San Fruttuoso.

Prosegui seguendo i segnavia, lascia a destra la deviazione per Punta Chiappa e vai avanti per la mulattiera. Raggiungerai la postazione della “Sentinella” fino a raggiungere Batterie (245 m). Qui abbiamo incontrato del personale addetto il cui compito è sensibilizzare tutti gli escursionisti per affrontare il tratto impegnativo della camminata. E’ impegnativo non tanto per dislivello e/o lunghezza. E’ impegnativo per i tratti esposti, non avventurarti se soffri di vertigini. Il sentiero è attrezzato con delle catene e alcuni punti di roccia sono piuttosto scivolosi a causa del continuo passaggio e l’erosione del tempo. 

QUI E ORA CONSIGLI INDISPENSABILI PRIMA DI AVVIARTI SU QUESTO TRATTO:
1
Acqua appena prima del cartello che segna l'inizio del sentiero impegnativo trovi una fontana, c'è scritto che l'acqua non è controllata; l'ho bevuta e sto ancora bene. Se non ti fidi, assicurati di avere dell'acqua con te, per tutto il sentiero non troverai più fonti d'acqua;
2
Scarpe da trekking il personale all'accesso del sentiero ha controllato le scarpe, assolutamente NO scarpe a suola liscia;
3
Sole considera che tutto il primo tratto attrezzato con catene è esposta al sole, in estate nelle ore più calde non la raccomanderei, porta con te un cappello e degli occhiali per non patire il caldo;
4
Cellulare tieni presente che per quasi tutto il tratto il cellulare non prenderà, lungo il sentiero troverai segnalato il punto più vicino per eventuali chiamate d'emergenza

Detto questo, nessun allarmismo, solo consapevolezza nell’affrontare il sentiero!

Prosegui per i tratti attrezzati con catene fino ad arrivare al punto più panoramico, Cala dell’Oro. Il sentiero continua fino ad arrivare a una salita, per tua fortuna all’interno di un bosco, qui continuerai a salire al riparo dell’ombra degli alberi. Arrivato in cima se hai ancora 5 minuti di fiato sali nel punto panoramico alla tua sinistra sul piccolo promontorio. Da lì puoi vedere da lontano San Fruttuoso. 

Ed ecco che inizia la discesa per San Fruttuoso, non puoi sbagliarti, direzione mare!

ritorno 

Dopo un tuffo in mare e la meritata focaccia del Panificio Maccarini è l’ora di tornare. Hai diverse possibilità:

1) prendere il traghetto per Camogli, assicurati di non perdere l’ulitmo, a seconda della stagione gli orari cambiano, consultali tutti sul sito delle linee dei traghetti del Golfo del Paradiso. Il traghetto ferma a Punta Chiappa e a nel porticciolo di Camogli. Da qui sono circa 10 minuti a piedi alla stazione. 

2) tornare a piedi per il Passo del Bacio

3) tornare a piedi per Pietre Strette – sono circa 2 ore di camminata, tieni conto che per il primo tratto devi risalire tutto quello che hai disceso all’andata. Qui l’articolo con tutti i dettagli. 

ECCO IL VIDEO DELLA GIORNATA!

post a comment